Europei di pattinaggio su ghiaccio a Budapest. Anna Cappellini conquista uno storico oro

alt

Pattinaggio su ghiaccio. La lariana e Lanotte mantengono le promesse

In trionfo, con una magistrale seconda prova, Anna Cappellini e Luca Lanotte hanno infatti conquistato la vittoria nella prova di danza ai Campionati Europei di pattinaggio, nella specialità della danza.
Dopo aver chiuso in vantaggio nella prima prova, mercoledì, i due azzurri ieri si sono confermati sul ghiaccio della Syma Event Hall di Budapest, capitale dell’Ungheria, con una nuova prestazione magistrale che ha strappato gli applausi del pubblico.

Cappellini e Lanotte hanno vinto con il punteggio di 171,61, precedendo gli avversari più accreditati, i russi Elena Ilinykh-Nikita Katsalapov (170,51). Terza piazza per i britannici Penny Coomes e Nichilas Buckland (158,69). “Un premio per il lavoro che abbiamo fatto – ha detto Anna Cappellini – per i sacrifici di questi anni e per tutte le persone che ci sono state vicine”.
Un successo che è di buon auspicio per la coppia italiana che arriva con il morale alle stelle all’appuntamento più importante di questa stagione agonistica le Olimpiadi di Sochi. L’ultima (e finora unica) vittoria italiana agli Europei in questa gara era arrivata nel 2011 a Bratislava con Barbara Fusar Poli e Maurizio Margaglio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.