Europei: Lamorgese, seguite regole,non siamo fuori emergenza

L'appello

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – "Rivolgo un appello perché siamo alla fase finale: è necessario che l’Italia riparta, riparta davvero, ma questo dipende anche dai nostri comportamenti soggettivi. Quindi mi raccomando: seguire quelle che sono le regole della mascherina, dei distanziamenti perché siamo quasi fuori da questa crisi difficile ma ancora non ne siamo usciti completamente". E’ l’appello del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese in vista della finale degli Europei, lanciato dai microfoni del Tg1. Lamorgese si dice comunque "sicura che gli italiani ancora una volta manifesteranno il grande senso di responsabilità che finora hanno avuto". "Le forze di polizia, i militari, la polizia locale saranno accanto agli italiani in questi giorni complicati ma anche loro hanno un compito difficile e quindi io credo che tutti insieme dobbiamo lavorare perché ci sia una giornata serena – ha sottolineato il ministro sempre riferendosi alla partita di domani sera – da un punto di vista di ordine pubblico e anche perché le forze di polizia metteranno in concreta attuazione quelle che sono state le determinazioni assunte in seno ai comitati provinciali di ordine e sicurezza pubblica". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.