Evaso dai domiciliari torna in manette

AD ASSO
Incurante degli arresti domiciliari, un quarantenne di Ponte Lambro è uscito dal suo appartamento facendo perdere le proprie tracce. L’uomo, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe fuggito in Spagna per concedersi una vacanza. La sua fuga è stata denunciata l’8 febbraio scorso. Ieri, a sorpresa, il quarantenne è rientrato a casa e si è presentato spontaneamente nella caserma dei carabinieri di Asso. Inevitabile l’immediato arresto dell’evaso, subito trasferito nel carcere del Bassone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.