Eventi di Natale, sì alle luci, no a mercatino e pista

casette balocchi, luci balocchi, mercatini di natale

Il programma delle iniziative natalizie quest’anno verrà ridimensionato a causa della situazione epidemiologica. E proprio ieri pomeriggio la giunta comunale ha approvato un atto di indirizzo che prevede cosa si potrà e non si potrà realizzare. Nel prossimo periodo di Natale non si potranno svolgere i mercatini e non ci sarà la pista del ghiaccio. Si prevedono invece due procedure distinte per le luminarie. La prima, che riguarderà l’illuminazione delle vie e delle piazze della convalle e del centro storico, comprenderà anche il tradizionale albero di Natale e tre casette dedicate rispettivamente al mondo della cultura, dello sport e del volontariato per dare spazio alle realtà cittadine. Per i quartieri e le periferie si darà seguito a quanto già deciso dalla giunta nel mese di aprile, in particolare per illuminare le principali vie d’accesso. Per quanto riguarda le attività ludico-ricreative, il settore Cultura provvederà a realizzarne con il partenariato delle associazioni locali. Come ripetuto più volte dall’assessore al Commercio Marco Butti «quello che stiamo cercando di fare avrà validità di un anno. La nostra speranza è ovviamente che il Coronavirus nel 2021 sia solo un brutto ricordo e che dunque si possa riprendere il cammino intrapreso negli scorsi anni».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.