Ex agente appartato con una 15enne. «Tutto vero, ma era consenziente»

IERI L’INTERROGATORIO
«Sì, ero con lei. Ma non ho fatto alcuna violenza, era consenziente». Si sarebbe difeso così, ieri mattina, il 55enne ex poliziotto finito al Bassone dopo essere stato sorpreso dalla polizia di frontiera appartato con una 15enne conosciuta online. Il giudice delle indagini preliminari, Francesco Angiolini, ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere per altri trenta giorni, tempo ritenuto necessario per proseguire nell’indagine evitando, nello stesso tempo,
l’inquinamento delle prove. L’arresto giovedì a Ponte Chiasso.

Mauro Peverelli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.