Ex Combattenti, ipotesi spazi per il museo nella trattoria

monete d'oro di como

Rimane in stand by l’assegnazione e quindi la riapertura della trattoria dell’ex Combattenti.

La struttura di via Balestra era stata rinnovata e inaugurata ormai dodici anni fa durante la second giunta Bruni. Il ristorante era rimasto aperto alcuni anni, occupandosi anche della gestione del piccolo parco-giardino adiacente. Nel 2014 la trattoria è stata chiusa e Palazzo Cernezzi ha incontrato una serie di difficoltà per trovare un nuovo gestore.

Ora, l’assessore al Patrimonio, Francesco Pettignano ha annunciato una possibile svolta, che potrebbe non essere più legata alla ristorazione, bensì alla cultura.

«Siamo fermi nell’iter di riapertura dell’ex Combattenti su richiesta del settore Cultura – ha spiegato l’assessore Pettignano – il museo ha bisogno di spazi per allargarsi, quindi per ora siamo in attesa di capire come verranno utilizzati i locali».

La necessità di trovare nuovi spazi potrebbe essere naturalmente legata anche all’arrivo del “tesoro di Como”, ossia le monete d’oro (nella foto) scoperte sotto l’ex Cressoni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.