Expo 2015, a Villa Erba la “Giornata della Germania”

© | . .

I tedeschi hanno scelto la provincia di Varese come base logistica durante l’Expo di Milano, che aprirà i battenti dal prossimo 1° maggio, ma non hanno del tutto dimenticato il Lario.
A Villa Erba si terrà infatti “La giornata della Germania”, un appuntamento dedicato al Paese teutonico ed inserito nell’ambito dell’esposizione universale che per sei mesi (la conclusione è fissata per il 31 ottobre) terrà banco nell’imponente sede espositiva in corso di realizzazione alle porte di Milano, a ridosso di Rho.
È lo stesso presidente della società che gestisce il polo fieristico-congressuale di Cernobbio, Cesare Manfredi, ad annunciarlo. «Ho appreso con rammarico che la delegazione tedesca ha preferito alcune località in provincia di Varese rispetto al nostro lago – premette Manfredi – Ritengo che lo abbia fatto per una minore distanza dal sito espositivo». Il nutrito gruppo tedesco, composto da 150 persone, che sarà presente a Expo durante i sei mesi della manifestazione alloggerà infatti in tre strutture ricettive della zona di Gallarate e Busto Arsizio, nelle vicinanze di Rho e a due passi dall’aeroporto di Malpensa.
«Sono però lieto di sottolineare – afferma ancora Manfredi – che la stessa delegazione ha fatto anche la scelta di tenere “La giornata della Germania” a Villa Erba. Si tratta di un evento che avrà ampio richiamo per i contenuti e la presenza di importanti personalità di numerosi Paesi».
Il presidente del polo fieristico di Cernobbio fa poi alcune considerazioni sulle opportunità offerte dall’esposizione universale di Milano. «Villa Erba – dice Manfredi – ha ben presente le potenzialità e l’indotto che Expo potrà riflettere sul nostro territorio e a tal fine ha da tempo iniziato una mirata azione commerciale di contatto con i Paesi che parteciperanno a questo evento». L’obiettivo e la speranza del presidente di Villa Erba sono di «poter dare nei prossimi mesi ulteriori buone notizie circa manifestazioni che possono portare beneficio economico e promozionale al lago più bello del mondo».

Articoli correlati