Extinction Rebellion ferma rotative ai giornali di Murdoch

Movimento di protesta fa tardare la pubblicazione. 65 arresti

(ANSA) – ROMA, 05 SET – Attivisti del movimento di protesta sul clima Extinction Rebellion (XR) in Gran Bretagna hanno fatto un sit-in di protesta, bloccando l’accesso alle rotative che stampano giornali del gruppo editoriale News Corp che fa capo a Rupert Murdoch, fra i quali il Times e il Sun, ma non solo, ritardandone la pubblicazione. La polizia ha arrestato almeno 65 militanti del movimento, nato nel regno Unito, che non è nuovo ad azioni di forza nel tentativo di rafforzare l’agenda dei politici contro i cambiamenti climatici. La polizia della contea del Hertfordshire, a nord di Londra, è stata allertata la scorsa notte dai dipendenti della tipografia, in località Broxbourne, dove un centinaio di attivisti con alcuni furgoni bloccavano le strade di accesso incatenandosi a qualsiasi struttura. I manifestanti avevano striscioni che con le scritte "Liberare la verità" e "I rifugiati sono i benvenuti qui". Extinction Rebellion accusa i giornali di Murdoch – che comprendono il Times, il Sun e i relativi domenicali e lo Scottish Sun, di ignorare i problemi del surriscaldamento del pianeta. Oltre ai giornali di News Corp, la tipografia stampa anche i giornali Daily Mail, Daily Telegraph, con i relativi domenicali, e il tabloid free press londinese Evening Standard, tutti di area conservatrice. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.