Fabrizio Corona esce di cella per testimoniare a Como

coronaDomani l’udienza sui presunti costi gonfiati negli spettacoli del Casinò di Campione d’Italia tra il 2004 e il 2005

Di lui si dice che sia un detenuto modello, impegnato nel laboratorio di cioccolateria e frequentatore della messa alla domenica. Domani Fabrizio Corona, dopo aver dato “buca” due volte di fila, sarà tradotto a Como per testimoniare nell’ambito del processo per i costi gonfiati degli spettacoli del Casinò di Campione d’Italia tra il 2004 e il 2005. Sarà il suo primo momento fuori dal carcere da quando finì la sua latitanza in Portogallo.

Il fotografo dei vip arriverà sul Lario dal penitenziario di Busto Arsizio dove si trova da gennaio in seguito alla sentenza che lo ha condannato per l’estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet. Corona si diede alla fuga, ma sei giorni dopo si consegnò alle forze dell’ordine mentre si trovava nella Penisola Iberica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.