Facebook:cda respinge proposte per ridurre potere Zuckerberg

Bocciata anche proposta su quota di maggioranza

(ANSA) – NEW YORK, 26 MAG – Il consiglio di amministrazione di Facebook respinge due proposte per ridurre il controllo di Mark Zuckerberg sulla società. Il cda ha respinto una proposta per sostituire Zuckerberg come presidente del cda con un indipendente. Il board ha anche bocciato la proposta per eliminare la speciale classe di azioni che include maggiori poteri di voto e che consente a Zuckerberg di aver la quota di maggioranza della società. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.