Fallimento della Mercatone Uno, il punto di Tavernerio non è a rischio

Mercatone Uno

Mercatone Uno, dichiarato il fallimento. Negozi chiusi in tutta Italia senza preavviso per i dipendenti. Diversa invece la situazione sul Lario perché è salvo il punto vendita di Tavernerio (nella foto). «Il negozio al momento non corre rischi – spiega Fabrizio Cavalli della Filcams Cgil Como – Mercatone Uno di Tavernerio è sotto il controllo della società Cosmo Spa, storico gruppo di Teramo che si occupa di abbigliamento». Tavernerio rientra infatti nei 13 punti vendita passati nel 2018 sotto il Gruppo Cosmo. A fallire invece i negozi che si trovano sotto il controllo della Shernon Holding, azienda che aveva acquisito lo scorso anno dalla ditta Mercatone Uno in amministrazione straordinaria 55 punti vendita. A renderlo noto la Filcams-Cgil che attraverso una nota spiega: «Con sentenza del 23 maggio, il Tribunale di Milano ha decretato il fallimento della Shernon». I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil lanciano un appello: «È urgente ed indispensabile l’intervento del Ministero dello Sviluppo Economico per salvaguardare i lavoratori e preservare il futuro delle loro famiglie».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.