Cronaca

Falsi addetti, un avviso del Comune

OLGIATE COMASCO
Il Comune di Olgiate Comasco avverte i suoi cittadini: nessun addetto del municipio è autorizzato ad accettare prenotazioni per l’acquisto di materiale medico. La nota del Comune è giunta dopo la segnalazione della presenza, in paese, di due donne – una bionda più giovane e una bruna, più anziana – che nelle giornate scorse hanno visitato molte case spacciandosi per incaricate dal Comune di Olgiate Comasco e chiedendo 50 euro per effettuare prenotazioni di pannoloni, cerotti e altro materiale. «Il Comune di Olgiate non ha incaricato nessuno, tantomeno chiede soldi in contanti», si legge nella nota.

Lo stesso Comune invita a chiamare le forze dell’ordine se le due signore dovessero nuovamente presentarsi.

 

7 Maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto