Sport

Famila Schio, scudetto che sa di nerostellato

alt Basket donne. Vittoria con tre ex Comense
Una vittoria che avrà strappato il sorriso a qualche ex tifoso della Comense (anche se lo scudetto è andato a una storica rivale della squadra nerostellata) che ormai ha chiuso la sua esperienza nel campionato di serie A di basket donne.
Lo scudetto 2014 del basket femminile è andato alla Famila Schio, che nella quinta e decisiva gara della finale playoff ha superato il Ragusa con il punteggio di 68-54.

Una squadra, quella veneta, in cui hanno giocato tre ex nerostellate: Macchi, Masciadri e Spreafico. Chicca Macchi è stata protagonista proprio in gara 5: i suoi canestri sono stati importanti per spezzare la partita a favore delle venete.
Per Raffaella Masciadri, prodotto del vivaio nerostellato e capitano della Famila, questo è il decimo scudetto della sua carriera.
Nel gruppo anche la giovane emergente Laura Spreafico – comasca doc, visto che è originaria di Asso – che, in una corazzata come la squadra di Schio, in questa stagione ha avuto spazi limitati.
Per lei e per Masciadri è peraltro arrivata la convocazione in Nazionale: le azzurre si giocano la qualificazione agli Europei 2015.

Nella foto:
Laura Spreafico, a sinistra, sorridente dopo la vittoria decisiva nella gara contro Ragusa
6 Maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto