Fancellu da oggi in corsa in Turchia. Presentazioni per Spreafico e Orrico

Alessandro Fancellu 2020

Sempre più intensa la stagione dei corridori Professionisti comaschi, impegnati in gare in tutto il mondo. Trasferta in Turchia per il giovane ciclista comasco Alessandro Fancellu, nella foto, che in questa stagione gareggia sia tra gli Elite-Under 23, sia in gare con i Professionisti. Dopo l’esordio alla Vuelta a Murcia in Spagna, ora la trasferta in Turchia per il 20enne lariano, che da oggi sarà in gara con la sua formazione, la Kometa-Xstra, al Tour of Antalya. «La mia “prima” alla Vuelta a Murcia è stata soddisfacente – sostiene Alessandro – Sicuramente è un mondo completamente differente quello dei Professionisti, con un ritmo completamente differente in ogni frangente della corsa. Nel complesso è stata una performance positiva».
Presentazione, ieri mattina ad Arona, per l’Androni-Sidermec, squadra in cui milita il 27enne erbese Matteo Spreafico, che ha appena partecipato al Tour de Colombia, che ha chiuso all’86° posto.
«Una buona esperienza per ritrovare il feeling con le corse – dice il brianzolo – Il livello era molto alto ed è stato faticoso pedalare a quote molto alte. Una gara che mi è piaciuta e che mi ha dato un buon morale per proseguire la stagione».
In Austria, invece, l’altro ieri è stata presenta la squadra di Davide Orrico, 30 anni, la Vorarlbeg-Santic. Un team che prevedeva una trasferta in Cina al Tour of Hainan, annullata per i problemi legati al coronavirus. L’esordio del comasco il prossimo weekend in Grecia al Grand Prix di Rodi. Poi, sempre sulla stessa isola, la prova a tappe Tour di Rodi, seguita dalla trasferta in Croazia all’Istrian Trophy a metà marzo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.