Farmaci sequestrati in aeroporto Palermo

Operazione funzionari Dogane e Gdf in scalo Falcone-Borsellino

(ANSA) – PALERMO, 13 GEN – Traffici illeciti tra il Ghana e l’Italia di medicinali e cosmetici: è quanto sospettano gli investigatori dopo alcuni sequestri nell’aeroporto Falcone-Borsellino. Oltre 1.300 pillole medicinali in blister di vario genere e marca, 2.000 grammi di creme medicinali e 2.000 millilitri di creme cosmetiche in tubetti e barattoli contenenti balsamo e tinture per capelli sono stati sequestrati dai funzionari della Dogana e dalla Guardia di finanza, a Capodanno, a una donna del Ghana, che è stata denunciata. Nel 2019, sono stati denunciati altre 3 persone, tutte ghanesi, e sequestrate oltre 24.000 pillole medicinali, 23.000 grammi di creme medicinali, 800 confezioni tra spray e bustine e oltre 91.000 millilitri di creme cosmetiche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.