Fase 2: a Milano coda per torte e fiori

E all'Idroscalo termoscanner e contapersone all'ingresso

(ANSA) – MILANO, 10 MAG – La prima domenica della Fase 2 dell’emergenza Coronavirus coincide anche con la festa della mamma e questo spiega le lunghe code ordinate che si sono formate davanti alle pasticcerie e ai fiorai. La gente con mascherina ha aspettato pazientemente distanziata in fila anche davanti ai baracchini dei fiori all’aperto per acquistare bouquet e piante, mentre in pasticceria torte a tema mamma o paste per festeggiare. In tanti poi hanno deciso di andare nei parchi cittadini e anche all’idroscalo dove l’ingresso è contingentato a quattromila persone e gli addetti misurano la temperatura con il termoscanner all’ingresso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.