Fase 2: Crimi, cautela in riapertura

In Lombardia ancora si muore

(ANSA) – ROMA, 27 MAG – "Dobbiamo avere massima cautela, abbiamo fatto sacrifici enormi, considerando che in Lombardia ancora si muore, credo che un piccolo sacrificio serva, magari autorizzando spostamenti tra aree limitrofe". Lo ha detto il leader M5s Vito Crimi parlando a Radio anch’io a proposito della possibilità di riaprire gli spostamenti interregionali da inizio giugno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.