Fauci: Usa sono ancora in piena prima ondata

Immunologo suggerisce nuovo lockdown per stati più colpiti

(ANSA) – WASHINGTON, 9 LUG – Tanta gente si preoccupa di una seconda valanga di casi Covid-19 dopo l’estate, ma la verità è che gli Usa sono "nel pieno della prima ondata" pandemica. E gli Stati più colpiti al momento, quelli in cui la malattia continua a crescere "dovrebbero seriamente considerare un nuovo lockdown". Anche perché gli Stati confinanti sono in una situazione "particolarmente vulnerabile". Così, in una raffica di interviste, incluso un podcast fatto in collaborazione con il ‘Wall Street Journal’, Anthony Fauci lancia una serie di nuovi moniti sull’andamento della pandemia in particolare negli Stati Uniti. Il massimo immunologo Usa, esperto di punta del team della Casa Bianca, ha osservato che negli Stati Uniti, la situazione in autunno – se non si riesce ora a bloccare la diffusione del SARS-COV-2 – rischia di apparire una ripetizione di quanto accadde nella primavera di quest’anno, cioè come a marzo ed aprile con i contagi in aumento esponenziale. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.