Fca-Psa: ok a nozze, è quarto maxigruppo

8

(ANSA) – TORINO, 18 DIC – I gruppi Fca e Psa hanno raggiunto l’accordo per la fusione. La nuova società sarà il quarto costruttore automobilistico al mondo in termini di volumi e il terzo in base al fatturato, con vendite annuali di 8,7 milioni di veicoli e ricavi congiunti di quasi 170 miliardi di euro. Il gruppo genererà sinergie annuali che a regime sono stimate in circa 3,7 miliardi di euro, senza chiusure di stabilimenti in conseguenza dell’operazione e con un flusso di cassa netto positivo già nel primo Il nuovo gruppo punta alla sfida della mobilità sostenibile con una spinta sia alle auto con alimentazione alternativa sia alle vetture a guida autonoma. John Elkann sarà il presidente, Carlos Tavares il ceo. Ci sono 11 rappresentati in Cda nel quale è previsto anche l’ingresso di due rappresentati dei lavoratori. Il gruppo verrà quotato in tre piazze finanziarie: Milano, Parigi, New York.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.