Festa dei cento anni per Battista Pasolini

LOMAZZO
(l.o.) Ieri ha festeggiato l’importante traguardo dei cento anni. Ospite della casa di riposo di Lomazzo, Battista Pasolini in mattinata è stato festeggiato dagli altri ospiti e dai volontari. Alla festa del pomeriggio invece hanno partecipato i 4 figli, i 10 nipoti, gli 11 pronipoti e il tris nipote. «L’importante traguardo che volevo raggiungere l’ho raggiunto», dice ridendo con la lucidità che ancora lo contraddistingue. Originario della Bassa Bresciana, ha iniziato come contadino. Anche nel Comasco aveva coltivato la terra per poi decidere di lavorare in fabbrica fino alla pensione. Nella sua vita non sono mancate la guerra e la prigionia in Russia. Ama giocare a briscola: ha persino vinto il torneo invernale organizzato dalla struttura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.