Festa di capodanno in piazza a Norcia

Cenoni nei ristoranti delocalizzati della Valnerina terremotata

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 1 GEN – Il quarto Capodanno dopo il sisma Norcia l’ha festeggiato in piazza: musica e fuochi d’artificio davanti a ciò che resta della Basilica di San Benedetto. Tante le persone che hanno brindato all’arrivo del nuovo anno, molti i nursini – ma anche qualche turista – che hanno scelto la città terremotata per trascorrere la notte di San Silvestro. Ai festeggiamenti ha preso parte anche il sindaco Nicola Alemanno. A Cascia l’arrivo del 2020 è stato salutato in una tensostruttura, dove si sono riversati soprattutto i giovani della città di Santa Rita. Vari cenoni si sono invece susseguiti un po’ in tutti i ristoranti, compresi quelli delocalizzati nelle strutture temporanee, presenti nelle zone della Valnerina terremotata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.