Festa in Svizzera e lungometraggio, 1° agosto a rischio caos in via per Cernobbio
Cinema, Cronaca

Festa in Svizzera e lungometraggio, 1° agosto a rischio caos in via per Cernobbio

Con un’apposita ordinanza dirigenziale il Comune di Como  oggi ha predisposto  per il prossimo 1° di agosto, festa nazionale nella vicina Svizzera, la sospensione “saltuaria” della circolazione nella fascia oraria dalle ore 9 alle ore 13 in via per Cernobbio, “il tempo strettamente necessario alle riprese cinematografiche”. Il riferimento è a un “lungometraggio”, probabilmente al set del film di Hollywood atteso in città, produzione Netflix con l’attrice Usa Jennifer Aniston.

L’ordinanza fa seguito alla “richiesta pervenuta in data 24 luglio 2018, dall’Agenzia di produzione cinematografica Kplusfilm, con la quale si chiede per il giorno 01 agosto 2018 il divieto di sosta in via per Cernobbio area parcheggio la fermata del bus ‘Villa Sucota’ nella fascia oraria dalle 6 alle 14 al fine di poter garantire la sosta dei veicoli utilizzati per il trasporto delle attrezzature necessarie per le riprese”.

Vista la concomitanza con la festa elvetica, che  solitamente porta a Como moltissime auto targate Svizzera, sarà una potenziale giornata da “bollino rosso” per la viabilità in quell’area strategica per il flusso del traffico nell’intera convalle (nella foto, una recente coda di auto in via per Cernobbio).

27 Lug 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto