Festa patronale rovinata dai vandali

Limido Comasco
(l.o.) Vandalismi, l’altra notte, al parco e all’oratorio di Limido Comasco in occasione della festa patronale. Con ogni probabilità, il gesto è da ricondurre a una bravata giovanile, dato che i danni – per fortuna – non sono particolarmente ingenti. Nell’area verde sono stati incendiati alcuni cartelli. La recinzione esterna e alcune panchine sono state divelte.

All’oratorio, invece, è stato preso di mira un chioschetto posizionato appositamente per la festa. Ne è stata danneggiata la facciata anteriore ma non è stato rubato nulla. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri di Mozzate. Le immagini delle videocamere potrebbero dare elementi utili per risalire agli autori degli atti vandalici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.