Festival del cinema indipendente a Como

cine Gloria via varesina, spazio Gloria

Il Circolo Arci Xanadù ha presentato la seconda edizione di Fuori Mercato – Como Independent Film Festival che si svolgerà allo Spazio Gloria dal 6 al 10 giugno, e sarà preceduta da una serata di anteprima in piazza Martinelli (in caso di maltempo allo Spazio Gloria di via Varesina 72) mercoledì 5 giugno alle 21.30, durante la quale verranno proiettati i film vincitori della passata edizione: To Let di Chezhian Ra (India), miglior lungometraggio, e Because of a Little Apple di Ksenia Roganova (Russia), miglior cortometraggio.

Quest’anno c’è una significativa novità rispetto alla prima edizione: le sezioni in concorso sono raddoppiate, con l’aggiunta di quelle dedicate ai mediometraggi e ai documentari. Si è deciso di inserire la categoria mediometraggio perché molti registi preferiscono questo formato, scelta che spesso li esclude dai festival per via della particolare durata dei loro lavori, e priorità di Fuori Mercato è quella di dare a tutti la possibilità di partecipare. Mentre la scelta di includere la categoria documentario nasce da una precisa riflessione: questo genere riveste da sempre il ruolo fondamentale di testimonianza di ciò che accade nella  società e nel mondo, eppure, per la particolarità del suo linguaggio considerato, a torto, meno “cinematografico”, rimane ancora abbastanza periferico rispetto ai normali canali della grande distribuzione. Fuori Mercato intende, pertanto, valorizzarlo al massimo dedicandogli, appunto, un premio apposito.  

A questa edizione si sono iscritti 200 lavori provenienti da tutto il mondo e sono stati selezionati 3 lungometraggi di finzione, 3 documentari, 6 mediometraggi e 12 cortometraggi. I generi e i contenuti sono i più diversi: si spazia dalla commedia al dramma, dal noir allo sperimentale, dal film grottesco a quello di impegno sociale, dal biografico all’avventura sportiva. I film migliori del festival verranno scelti da una giuria d’eccellenza: Davide Ferrario, regista indipendente e sceneggiatore, Matteo Marelli, critico cinematografico e teatrale, e Andrea Mazzarella, regista e autore del collettivo “Il Terzo Segreto di Satira”

La finalità di Fuori Mercato è, come sempre, promuovere registi emergenti ed indipendenti, rispettando la loro autonomia e sensibilità creativa, e offrendo massima visibilità ad opere lontane dalla logica commerciale e realizzate con spirito indipendente. Ingresso a offerta libera, info su www.spaziogloria.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.