Festival di Sanremo, Fabio Fazio boccia Van De Sfroos

alt Resa nota la lista dei “big” Escluso il cantante comasco

Ancora una volta, Davide Van De Sfroos resta a casa. L’imminente uscita del nuovo album, il cui titolo è ancora avvolto nel mistero, sembrava poter lasciare aperte le porte del Teatro Ariston.
Fino a ieri, fino a quando il conduttore della kermesse canora, Fabio Fazio, ha annunciato ufficialmente al Tg 1 delle ore 13 i nomi dei 14 big che faranno parte del cast del Festival di Sanremo 2014: Arisa, Noemi, Raphael Gualazzi

con i Blood Beetroots, Perturbazione, Cristiano De André, Renzo Rubino, Ron, Giuliano Palma, Riccardo Sinigallia, Francesco Renga, Antonella Ruggiero, Giusy Ferreri, Francesco Sarcina, Frankie Hi-Nrg.
Niente dialetto laghée. Anche il prossimo anno nessun rappresentante lariano troverà spazio nella Città dei Fiori per la popolare manifestazione delle canzonette.
Un vero peccato, perché il 2011, l’anno dell’indimenticabile e fortunata stagione dell’era Yanez, trascinò sulle rive del Mar Ligure con De Sfroos tutta una città. A poco valse il contentino dell’anno successivo: Davide fu in gara come autore del brano, per la verità poco fortunato, che venne regalato alla figlia di Zucchero, Irene Fornaciari.
L’era Fazio sembra non sorridere alle fortune sanremesi del nostro cantautore, molto stimato, invece, ai tempi della conduzione di Gianni Morandi, che venne personalmente a Como per convincere il menestrello di Mezzegra a partecipare al Festival. Grande delusione tra i fan che in cuor loro hanno sperato, fino all’ultimo, di rivedere il loro Davide sul palco di quello che resta l’avvenimento musicale più seguito in Italia.
Poco importa, Sanremo passa, i dischi di De Sfroos restano. E all’inizio della prossima primavera ne sboccerà uno nuovo con sedici petali.

M.Prat.

Nella foto:
A destra, Davide Van De Sfroos sul palco di Sanremo. Il cantautore lariano partecipò al Festival nel 2011, quando il presentatore era Gianni Morandi, suo estimatore. A sinistra, l’artista, a poche ore dall’esibizione all’Ariston, ospite negli studi di Etv

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.