Fiamma ossidrica, ustioni al volto e al torace

CINQUANTENNE DI LONGONE AL SEGRINO
Si è ustionato al volto e al torace mentre utilizzava la fiamma ossidrica in un’azienda di Bosisio Parini (Lecco) specializzata nella gestione dei rottami. L’uomo, un 50enne residente a Longone al Segrino, è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Lecco. L’infortunio è avvenuto ieri verso le 14.20. Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunte un’ambulanza e un’automedica, oltre ai carabinieri di Merate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.