Fiba Europe Cup: FoxTown Cantù sconfitta in Siberia dall’Enisey

Una bomba del nuovo acquisto Ukic a un secondo dalla fine impatta la differenza canestri e rende meno drastica la sconfitta rimediata in Siberia. In trasferta a Krasnoyarsk per la Fiba Europe Cup, la FoxTown Cantù è stata superata dai padroni di casa dell’Enisey per 94-91. Una gara in cui i brianzoli sono stati avanti nella prima parte, ma poi sono sempre stati costretti a inseguire. E almeno il canestro di Ukic sul fil di sirena ha contribuito a riportare la situazione in parità, visto che l’andata, dopo un tempo supplementare, si era chiusa 95-92 a favore di Cantù.

Dopo questo stop la FoxTown è stata raggiunta in classifica proprio dai russi e il passaggio del turno di complica. Ma dalla parte della squadra di coach Sergey Bazarevich c’è il fatto che le prossime due sfide contro Chalon e Tartu Rock saranno in casa al Pianella.

Archiviato l’incontro in Siberia, ora Cantù – attesa da un lungo viaggio di ritorno – ha in programma una sfida di campionato tutt’altro che abbordabile: domenica i brianzoli saranno impegnati sul parquet dei campioni d’Italia del Sassari.

Articoli correlati