Fiera di Sant’Abbondio solidale. Donati 18mila euro all’Ozanam

L’iniziativa degli chef lariani
La gastronomia lariana si conferma solidale. È stato consegnato ieri a Palazzo Cernezzi al presidente della “Piccola Casa Federico Ozanam”, Enrico Fossati, il ricavato del ristorante allestito nella Fiera di Sant’Abbondio, kermesse di fine estate dedicata, in via Regina, al patrono del capoluogo comasco. In tutto sono stati raccolti 18mila euro (20mila i coperti di quest’anno), rinnovando così una tradizione che vede l’Associazione Provinciale Cuochi, che cura il ristorante della fiera,
in prima linea da 12 anni di questa gara di solidarietà concreta a favore dell’associazione che si occupa di senzatetto e indigenti. L’assegno è stato consegnato a Fossati dal presidente degli chef lariani Cesare Chessorti. L’associazione era rappresentata anche dal vice Franco Capano e dal tesoriere Angelo Perlasca. Per il Comune c’erano il sindaco Stefano Bruni e Maurizio Ghioldi, dirigente del settore Turismo.

Nella foto:
La cerimonia di consegna del ricavato del ristorante alla Piccola Casa Ozanam (Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.