Figc: bilancio integrato, calcio genera fatturato di 5 mld

E' il principale contributore a livello fiscale e previdenziale

(ANSA) – ROMA, 20 NOV – Ben 4,6 milioni di praticanti, 1,4 milioni di tesserati Figc (il 24% del totale fra le 44 Federazioni sportive nazionali del Coni), oltre 570 mila partite ufficiali ogni anno (una ogni 55"), delle quali il 99% dilettantistiche e giovanili. La Figc ha pubblicato il bilancio integrato 2019. Il documento, giunto alla 5/a edizione, analizza il capitale sociale, economico e valoriale che il sistema calcio rappresenta. Il calcio, secondo i numeri, è il principale sport italiano, confermandosi un vero e proprio asset strategico in grado di favorire lo sviluppo dell’intero sistema Paese, a livello sportivo, economico e sociale. Il fatturato diretto generato dal settore calcio è intorno ai 5 miliardi: il 12% del Pil del calcio mondiale viene prodotto in Italia. Un sistema che continua inoltre a rappresentare il principale contributore a livello fiscale e previdenziale del sistema sportivo, con quasi 1,3 miliardi generati solo dal calcio prof. e un’incidenza del 71,5% rispetto al gettito fiscale complessivo generato dal comparto sportivo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.