Finalissima di domenica, previsti maggiori controlli

festa tifosi Italia

Dopo i festeggiamenti in certi momenti ben oltre i limiti, visti martedì sera a Como al termine della partita con la quale l’Italia si è aggiudicata la finale dei campionati Europei, si guarda con attenzione alla serata di domenica, a quando cioè gli azzurri giocheranno la finalissima contro l’Inghilterra. Sportivamente parlando la scaramanzia è d’obbligo, ma è lecito chiedersi se verranno messi in campo maggiori controlli.

A rispondere è il comandante della polizia locale di Como, Vincenzo Aiello. «Facciamo parte di una rete più ampia che viene predisposta nei tavoli tecnici di prefettura e questura – spiega il comandante – e quindi di conseguenza ci stiamo organizzando. Al momento posso dire che ci sarà una pattuglia in più di pronto intervento rispetto alle 2 consuete e ci sarà uno spostamento in avanti dell’orario notturno, rispetto al solito».

In linea generale martedì scorso i festeggiamenti, pur animati, non hanno causato particolari problemi. Fatta eccezione per alcuni eccessi soprattutto nell’area di piazza Matteotti, dove alcune automobili sono state accerchiate dai tifosi, scosse e ostacolate. In un’occasione i tifosi sono anche saliti sul cofano e sul tetto di una macchina. Tramite i social sono arrivate altre segnalazioni di simili eccessi e intemperanze.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.