Fincantieri, 480 mln su ‘ribaltamento’

Ministra ha ribadito volontà di investire su economia porti

(ANSA) – GENOVA, 17 DIC – Nel maxiemendamento alla Legge di Bilancio 2020 vengono stanziati 480 milioni per l’ampliamento del bacino di Fincantieri di Genova attraverso il cosiddetto ‘ribaltamento a mare’. La ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli, segnala il Mit in una nota, lo ha comunicato ieri alle Rsu dei lavoratori Fincantieri, incontrate a Sestri Ponente nel corso della visita a Genova. La ministra è stata accolta alla Direzione Marittima di Genova dove ha incontrato gli uomini e della Guardia Costiera e approfondito alcuni temi con il direttore marittimo Ammiraglio Nicola Carlone. E’ stata ribadita da parte della ministra De Micheli la volontà del Governo di investire sull’economia legata ai porti e sulle infrastrutture di collegamento e intermodali, per incrementarne la competitività.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.