Finti carabinieri a caccia di truffe: a Monte Olimpino arrivano le volanti

La segnalazione – multipla – ha fatto preoccupare gli uomini delle volanti che questa mattina sono intervenuti con più equipaggi. Gli abitanti di via Interlegno a Monte Olimpino hanno infatti chiamato per raccontare di quella coppia di uomini che si spacciavano per carabinieri, chiedendo di poter fare dei controlli. Finti militari, non in divisa, che si qualificavano come appartenenti all’Arma per poter truffare le vittime.

Immediate sono partite le indagini da parte della questura di Como per poter risalire ai due malviventi. Al momento non sono a disposizione altri elementi, se non ovviamente che i due uomini ricercati non sono dei carabinieri. L’avviso alla cittadinanza a prestare la massima attenzione per evitare spiacevoli inconvenienti, arriva proprio dalla Questura di Como: «Confermiamo che si sono verificati episodi come quelli raccontati – dicono da viale Roosevelt – Il nostro consiglio è quello di contattare le forze dell’ordine al primo dubbio. Una tempestiva segnalazione può essere decisiva per riuscire a fermare questi soggetti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.