Fiorenzo Magni, tributo a 100 anni dalla nascita

Fiorenzo Magni

Cento anni dalla nascita di Fiorenzo Magni. L’anniversario cade nella giornata di oggi. Un momento di celebrazione e di ricordo per il grande campione dello sport del pedale, scomparso il 19 ottobre del 2012. Magni era molto legato al territorio comasco: a lui si deve soprattutto la nascita del Museo del Ciclismo del Ghisallo.
La struttura di Magreglio gli ha dedicato una mostra, con tanti cimeli, che attualmente non è visitabile, visto che il museo sta osservando la consueta chiusura invernale. La commemorazione sarà quindi sui “social”, in attesa della riapertura, che sarà all’inizio di marzo.
La carriera di Magni fu ad altissimi livelli, considerando che fu Professionista dal 1941 al 1956 assieme a Fausto Coppi e a Gino Bartali. Tra le sue vittorie spiccano i tre trionfi al Giro d’ Italia (1948,1951,1955) e le tre edizioni del Giro delle Fiandre (1949,1950,1951) che gli valsero il soprannome di “Leone delle Fiandre”.
Ma non solo. Lo si ricorda poi, anche come dirigente di altissimo livello, il promo a portare nel ciclismo dell’epoca le sponsorizzazioni di marchi non necessariamente legati allo sport. Cosa oggi normale, ma che qualche decennio fa fece scalpore
Oggi in occasione del centesimo anniversario della nascita – che era stata a Vaiano, in Toscana, il 7 dicembre del 1920 – a Monza il Pedale e il Comune ricorderanno Magni – che a nella città brianzola si trasferì dalla Toscana nel 1944 – con una messa che sarà celebrata alle ore 18.
«Ci è sembrato naturale organizzare un ricordo di Fiorenzo e una messa in Duomo, che tra le altre cose è la chiesa dove lui e la signora Liliana si sposarono nel ’47, era il minimo – , sostiene il presidente del Pedale Monzese Federico Gerosa – Avremmo voluto fare di più per onorare ancor meglio la memoria del campione e dell’uomo ma purtroppo con la situazione sanitaria attuale e i regolamenti in vigore non è stato possibile».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.