Firma di Mario Botta sul Monte Generoso. Inaugurato il “Fiore di pietra”

Si chiama “Fiore di pietra”, il nuovo edificio realizzato dall’architetto ticinese Mario Botta sulla vetta del Monte Generoso. Si tratta di una struttura ottagonale, alta 18 metri, che vuole simboleggiare il bocciolo di un fiore i cui 8 petali si stanno aprendo. Il palazzo è stato inaugurato ieri dallo stesso Botta e dal presidente della Ferrovia Monte Generoso SA, Fabrice Zumbrunnen, oltre ad altre autorità del Cantone. L’edificio sviluppa un importante progetto turistico che comprende la riapertura al pubblico della ferrovia e del ristorante in vetta al Monte Generoso, previsti per l’8 aprile. La ferrovia del Monte Generoso, entrata in funzione nel 1890, parte da Capolago (a 273 metri) e raggiunge la vetta a 1.705.

Articoli correlati