Economia, Imprese

Fisco e imprese a Como, il Free tax day arriva l’8 agosto

Gli artigiani comaschi pagano tasse per quasi 8 mesi all'anno
Gli artigiani comaschi pagano tasse per quasi 8 mesi all’anno

Né sfigati né particolarmente fortunati. Secondo gli analisti della Cna, in fatto di tasse i comaschi possono sì lamentarsi, ma meno di altri.

Como, infatti, si trova al 66.simo posto della classifica “Comune che vai, fisco che trovi”. Una graduatoria che comprende 137 località considerate in relazione alla pressione fiscale sulle piccole imprese.

L’osservatorio della Cna calcola il Total tax rate, ossia l’ammontare di tutte le imposte e di tutti i contributi sociali obbligatori che gravano sulle imprese. Un ammontare espresso in percentuale sui redditi.

A Como questa cifra è pari al 60,4%. A fronte di una pressione fiscale media in Italia salita nel 2017 dello 0,3%, al 61,2% (e destinata nel 2018 a crescere ancora, sino al 61,4%, se non interverranno i dovuti correttivi).

Cna individua inoltre il Tax free day, cioè il giorno della liberazione dalle tasse, che per il Lario è stato fissato l’8 agosto, appena 72 ore prima del giorno medio a livello nazionale (l’11 agosto).

Maggiori approfondimenti sul Corriere di Como di domani

25 luglio 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto