Fiumicino, termoscanner a voli nazionali

In tutto sono 11: 5 agli internazionali

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – All’aeroporto di Fiumicino termoscanner anche per gli arrivi dei voli nazionali. In tutto sono stati installati 11 apparecchi di nuova generazione per rilevare la temperatura corporea: in particolare 5 termoscanner si trovano agli arrivi internazionali (T3), 3 agli arrivi europei (area Schengen), 3 agli arrivi nazionali. Nei pressi dei varchi dove sono installati i termoscanner ci sono cartelli che recitano: "Su indicazioni del Ministero della Salute verifichiamo la temperatura corporea tramite termoscanner. Questo dispositivo non è una telecamera e non rileva dati sensibili". I termoscanner di nuova generazione infatti somigliano a telecamere e sono posizionati in alto. Personale della Croce Rossa riceve i dati sulla temperatura corporea de passeggeri su tablet collegati agli scanner. I passeggeri sono convogliati ai controlli in appositi corridoi delimitati da transenne.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.