Flavio Santi traduce “Dracula”

Flavio Santi

Flavio Santi, il professore, scrittore e poeta dell’Università dell’Insubria di Como, ha inventato il personaggio del Maigret friulano Drago Furlan. Rustico, umorale, nostalgicamente pasoliniano. Flavio Santi è anche giurato del premio “Città di Como” giunto alla ottava edizione e il 10 marzo pubblica da Rizzoli la sua nuova traduzione di “Dracula”, il capolavoro di Bram Stoker. Santi ha alle spalle una lunga attività di traduttore, ad esempio ha pubblicato da Adelphi la nuova versione italiana di un capolavoro di Ian Fleming, Dottor No. Mentre prima si era cimentato con Vivi e lascia morire.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.