Fmi vede recessione globale come in 2008

Georgieva

(ANSA) – NEW YORK, 23 MAR – Le prospettive di crescita mondiale sono "negative" per il 2020: "una recessione come quella della crisi finanziaria o peggio. Ma ci aspettiamo la ripresa nel 2021". Lo afferma il direttore generale del Fmi, Kristalina Georgieva. Il Fmi "sostiene fortemente le misure straordinarie di bilancio" e quelle delle banche centrali ma "sarà necessario anche di più, soprattutto sul fronte di bilancio".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.