Folla di visitatori nel primo giorno della Fiera dell’Elettronica a Erba

0stampa3dUn viaggio affascinante che parte dal passato profondo per sbarcare direttamente nel futuro. Questo suggestivo percorso lo si può compiere, fino a domani sera, alla  “Fiera dell’Elettronica” allestita nel centro espositivo Lariofiere dove è possibile ammirare una scatola musicale del 1885 (antesignana del grammofono e degli stereo moderni) e scoprire, pochi metri dopo, il mondo dei droni, oggi acquistabili a 95 euro.

Ovviamente non si tratta dei modelli più sofisticati ma, in ogni caso di apparecchi volanti – che ogni tanto ronzano sopra le  teste dei visitatori – dotati di un piccola telecamere integrata. E’ tutto questo e molto di più l’edizione 2014 della fiere che punta a superare quota 15mila visitatori. Obiettivo tutt’altro che irraggiungibile vista la folla che fin dalle prime ore di ieri mattina ha riempito le aree espositive di Lariofiere. E oltre alle merceologie “tradizionali” – computer, elettronica in genere e telefoni – spazio  anche ad apparecchi vintage come radio d’epoca e televisioni.

FOTO FKD © [oi_gallery path=”cronaca/2014_11_08_fiera_elettronica”]

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.