Fontana: ‘Lockdown a Milano? Non si può prevedere nulla’

Il prefetto: 'Dati preoccupanti

(ANSA) – ROMA, 14 OTT – "Non possiamo assolutamente prevedere nulla. Non siamo in grado di rispondere, dovremo ascoltare i tecnici e le valutazioni che ci faranno". Lo ha detto il governatore lombardo Attilio Fontana rispondendo ai giornalisti che gli hanno chiesto, a margine della presentazione di un libro, se è possibile che ci sia un lockdown che riguarda la città di Milano. Parlando poi dell’incontro con il prefetto Renato Saccone avuto poco fa ha aggiunto che "non è stato deciso niente. Ci siamo incontrati per scambiarci dei dati e per fare qualche considerazione. Siamo in contatto costante con il nostro Cts. Interloquiamo ora dopo ora, venerdì ci sarà un altro incontro. Faremo delle valutazioni tenendo conto dell’evoluzione della situazione", ha concluso. "Vogliamo trovare soluzioni di fronte a dati preoccupanti e che verificheremo domani e dopodomani", ha detto il prefetto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.