Movimento dei forconi, perquisizioni della Digos sul Lario
Cronaca

Movimento dei forconi, perquisizioni della Digos sul Lario

Perquisizioni a Como e in altre città d’Italia nelle abitazioni di numerosi tra i leader del cosiddetto “Movimento dei forconi”, un’associazione di agricoltori, allevatori e pastori che si definiscono «stanchi del disinteresse quando non del maltrattamento da parte delle istituzioni». I controlli sono stati effettuati dagli agenti della Digos, coordinati dalla direzione centrale della polizia di prevenzione, che hanno perquisito abitazioni, oltre che nel capoluogo lariano anche a Campobasso, Ascoli, Firenze, Latina, Roma, Taranto e Treviso. I controlli, secondo quanto emerso hanno riguardato in particolare i leader del movimento che hanno manifestato l’intenzione di attuare l’ordine di cattura popolare, un documento messo a punto da alcuni esponenti dell’associazione e definito dagli investigatori «fortemente istigatorio» perché invita i cittadini ad arrestare i parlamentari e gli esponenti del governo.

22 Marzo 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto