Forte contrazione attività manifattura e servizi in Italia

Indice Pmi composito a novembre giù a 42

(ANSA) – ROMA, 03 DIC – In decisa contrazione l’attività manifatturiera e dei servizi in Italia a novembre. L’indice Pmi composito, che monitora l’attività dei settori servizi e manifatturiero e che misura la fiducia dei direttori degli acquisti, è sceso il mese scorso a 42,7 punti da 49,2 di ottobre. Il dato è peggiore delle stime per un calo a 43,7 punti. È il livello più basso dallo scorso maggio. Sprofonda il settore dei servizi, col relativo indice Pmi in picchiata a 39,4 punti da 46,7 del mese precedente. La soglia dei 50 punti fa da spartiacque tra espansione e contrazione del ciclo. Nell’Eurozona l’indice Pmi composito cala a novembre a 45,3 punti da 49,4 punti di ottobre, in Germania scende a 51,7 da 55 di ottobre. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.