Sport

Forze dell’ordine in campo. «Vogliamo stare vicini alla gente»

Il torneo di calcio a Ponte Chiasso
Il calcio d’inizio del prefetto di Como, Michele Tortora, e il commosso saluto alla vedova di Alessandro Bazzarelli – 35 anni, finanziere in servizio a Ponte Chiasso morto pochi giorni fa per un malore – hanno caratterizzato l’inizio del torneo di calcio di Ponte Chiasso, in cui si stanno affrontando le squadre di corpi ed enti attivi nel campo della sicurezza del territorio comasco e non solo.
Si gioca ogni martedì, mercoledì e venerdì a partire dalle 20 e in campo si svolgono due partite a serata. La finale
è stata fissata per il 22 giugno.
«Con questo torneo – spiega l’organizzatore, Sergio Iaccino – vogliamo avvicinarci alla gente. Spesso c’è una barriera tra operatori e utenti, una burocrazia che allontana. La nostra speranza è che questa iniziativa serva ad avvicinare la gente alle istituzioni: ecco perché invitiamo tutti a seguire le partite che si giocano a Ponte Chiasso».

Nella foto:
Il calcio d’inizio del torneo, che è stato dato dal prefetto di Como, Michele Tortora
25 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto