Frana di Argegno, attesa senza fine per i lavori
Cronaca

Frana di Argegno, attesa senza fine per i lavori

La zona interessata dalla frana La zona interessata dalla frana

Argegno, a giorni una nuova proposta progettuale per ridurre i tempi del cantiere. «Presumibilmente giovedì l’azienda incaricata illustrerà un nuovo piano per accorciare la durata dei lavori e rispettare gli 87 giorni di cantiere previsti, che dovranno tassativamente chiudersi, per non incorrere nel pagamento di penali, il 4 luglio», dice il sindaco di Argegno, Roberto De Angeli. Sulla data di avvio comunque non ci sono ancora certezze. «Siamo consapevoli che bisognerà lavorare di notte e prevedere la chiusura totale della strada in certe date – dice il sindaco – E proprio di questi dettagli parleremo nel tavolo che verrà convocato la prossima settimana dal prefetto alla luce della nuova proposta dell’azienda».

16 aprile 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


UN COMMENTO SU QUESTO POST To “Frana di Argegno, attesa senza fine per i lavori”

  1. A me il sindaco di Argegno fa persino un po’ di pena. Continua a richiamare tavoli su tavoli, ma non se lo fila nessuno. È evidente che non ha nessun potere e che tutta la responsabilità è dell’Anas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto