Frana di Argegno, attesa senza fine per i lavori

Argegno Statale Regina

La zona interessata dalla frana La zona interessata dalla frana

Argegno, a giorni una nuova proposta progettuale per ridurre i tempi del cantiere. «Presumibilmente giovedì l’azienda incaricata illustrerà un nuovo piano per accorciare la durata dei lavori e rispettare gli 87 giorni di cantiere previsti, che dovranno tassativamente chiudersi, per non incorrere nel pagamento di penali, il 4 luglio», dice il sindaco di Argegno, Roberto De Angeli. Sulla data di avvio comunque non ci sono ancora certezze. «Siamo consapevoli che bisognerà lavorare di notte e prevedere la chiusura totale della strada in certe date – dice il sindaco – E proprio di questi dettagli parleremo nel tavolo che verrà convocato la prossima settimana dal prefetto alla luce della nuova proposta dell’azienda».

Articoli correlati

1 Commento

  • Sergey , 17 Aprile 2018 @ 19:18

    A me il sindaco di Argegno fa persino un po’ di pena. Continua a richiamare tavoli su tavoli, ma non se lo fila nessuno. È evidente che non ha nessun potere e che tutta la responsabilità è dell’Anas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.