Frana di Argegno, l’ex sindaco: «Prima di maggio non si parte»
Cronaca, Territorio, Trasporti e viabilità

Frana di Argegno, l’ex sindaco: «Prima di maggio non si parte»

«Credo che i lavori partiranno a maggio». La previsione è dell’ex consigliere regionale di Fratelli d’Italia ed ex sindaco del comune rivierasco, Francesco Dotti, che durante gli ultimi mesi del suo mandato al Pirellone ha comunque seguito da vicino tutta la surreale vicenda della frana lungo la statale Regina.
Dotti spiega al Corriere di Como di avere parlato di recente con il legale rappresentate dell’impresa campana aggiudicatrice dell’appalto per i lavori di messa in sicurezza del versante roccioso franato a settembre dello scorso anno.
«Hanno già effettuato due sopralluoghi e si stanno muovendo per cercare un partner della zona – dice Dotti facendo riferimento a un probabile subappalto del cantiere – Pensare di muovere i mezzi da Avellino, anche soltanto per i carotaggi nel terreno, è antieconomico. Il problema è che di tutte le altre imprese invitate da Anas per fare questi lavori nessuna ha accettato».
Dotti critica apertamente l’ente strade. «Dopo la riforma – dice – Anas è diventata peggio di un ministero. In Lombardia non c’è più nemmeno il capo-dipartimento».
L’ex sindaco di Argegno si dice «convinto» che i tempi del cantiere «saranno rispettati. Non si tratta di lavori complicati e l’impresa è molto seria. La questione è quando iniziare. Abbiamo a breve i ponti del 25 aprile e del 1° maggio. Appena iniziano a lavorare serviranno i movieri che costano 40 euro all’ora anche quando non si lavora. Si doveva partire prima e basta. Prima di maggio non succederà niente».

L’AGGIORNAMENTO

Frana di Argegno, la fine del cantiere in piena estate. Previste chiusure notturne

13 Aprile 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto