Frana di Argegno sulla Regina: «I lavori prima di Pasqua»
Cronaca, Territorio, Trasporti e viabilità, Turismo

Frana di Argegno sulla Regina: «I lavori prima di Pasqua»

Ancora senza fine l’odissea della frana caduta sulla statale Regina lo scorso 10 settembre ad Argegno. A metà febbraio sembrava che il cantiere dovesse partire a giorni, dopo l’assegnazione dell’appalto, ma ad oggi i lavori non hanno ancora preso il via.
Lo ha confermato ai microfoni di Etv il sindaco di Argegno, Roberto De Angeli. «Nei prossimi giorni – ha spiegato – i tecnici di Anas dovrebbero effettuare un sopralluogo, anche alle abitazioni vicine al punto in cui si è verificato il cedimento. Durante il cantiere dovranno fare delle trivellazioni, quindi vogliono assicurarsi di non creare danni. Dopo queste verifiche, tutto dovrebbe essere pronto per partire».
I lavori saranno effettuati da un’azienda di Avellino. Le tempistiche sull’inizio del cantiere sono però ancora incerte.
«Secondo quanto Anas ha comunicato al prefetto, si dovrebbe cominciare prima di Pasqua – ha detto De Angeli – con una pausa per la settimana di festività, in cui l’azienda adotterà dei movieri per gestire il traffico sulla statale».
Sul tratto interessato dalla frana, dallo scorso 10 settembre è in vigore il senso alternato di marcia, ma il timore maggiore è in vista della sempre più vicina stagione primaverile, che porterà sul lago numerosi turisti.
«Ero molto preoccupato e lo sono ancora – ha ribadito il sindaco – ma se tutto andrà come hanno confermato, penso che quando si entrerà nel pieno della stagione turistica, tutto sarà finito».

14 marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto