Frana in Valmalenco:indagini per omicidio e disastro colposi

Procura di Sondrio ha aperto un'inchiesta a carico di ignoti

(ANSA) – SONDRIO, 14 AGO – Sulla tragedia di Chiareggio, in Valmalenco, dove mercoledì pomeriggio una frana ha investito un’auto uccidendo tre turisti della provincia di Varese, tra cui una bambina, e ferendone in modo grave altri due, tra cui un bimbo, è ufficialmente aperta un’inchiesta della Procura di Sondrio per omicidio colposo plurimo e disastro colposo. Il titolare del fascicolo, al momento a carico di ignoti con indagini dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile del Comando provinciale di Sondrio, è il sostituto Stefano Latorre della Procura del capoluogo valtellinese. Non ci sono, al momento, iscritti nel registro degli indagati. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.