Frana su spiaggia Ancona interdetta al pubblico, due feriti

Tratto nord del Trave. Per 31enne lesioni a braccio e gamba

(ANSA) – ANCONA, 27 AGO – Due ragazzi sono rimasti feriti a seguito di una frana che ha interessato la zona nord della spiaggia del Trave situata dopo il lido di Mezzavalle, ad Ancona, nel tratto interdetto al pubblico. I feriti sono un 31enne, che ha subito lesioni a un braccio e a una gamba, e una ragazza che ha riportato escoriazioni. Sono stati investiti dai sassi caduti dal monte sovrastante, una roccia molto friabile che ha subito diversi smottamenti durante l’estate. La segnalazione, attorno alle 13.30, da bagnanti e occupanti di imbarcazioni ormeggiate nello specchio d’acqua antistante. Sul posto sono arrivati il gommone del servizio di salvamento che fa base a Portonovo e l’idroambulanza della Croce Rossa. Quest’ultimA ha trasportato i due feriti a Portonovo dove sono stati affidati alle cure del 118. Una ambulanza li ha trasportati all’Ospedale di Torrette ad Ancona. Al Trave anche due mezzi della Capitaneria di Porto che, con il megafono, stanno avvisando i bagnanti di non recarsi nel tratto interdetto e rispettare il divieto già in vigore. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.