Frana sulla Regina ad Argegno: esposto del Codacons in Procura

Il Codacons effettuerà un esposto alla Procura della Repubblica di Como per denunciare la grave situazione riguardante i lavori non ancora realizzati sulla statale Regina, nel tratto del comune di Argegno interessato nello scorso mese di  settembre da una frana. L’Associazione a tutela dei consumatori lo ha annunciato oggi, a seguito dell’ultimatum lanciato nei giorni scorsi dal sindaco Roberto De Angeli e ripreso poi dal Prefetto di Como, che ha chiesto ad Anas un cronoprogramma in tempi stretti. Gli interventi sarebbero dovuti iniziare tra dicembre e gennaio, ma ad oggi nulla è stato ancora fatto e non si hanno notizie in merito. Non solo il cantiere non ha preso il via, ma neanche il bando di assegnazione dei lavori è stato ancora pubblicato. Attualmente il tratto di strada rimane a senso unico alternato, regolato da un semaforo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.