Francia: Big Tobacco pagherà la raccolta mozziconi in strada

Ogni anno ne vengono gettati 23 miliardi

(ANSA) – PARIGI, 11 AGO – I produttori di sigarette devono contribuire al finanziamento della raccolta di mozziconi di sigarette gettati nello spazio pubblico. Accade in Francia, dove il compito è stato ufficialmente affidato , da ieri, all’organismo Alcome. Obiettivo? Ridurre del 40% i mozziconi gettati a terra entro sei anni. Un lavoro enorme. Basti pensare che Oltralpe, ogni anno, vengono gettate a terra oltre 23 miliardi di sigarette spente e solo a Parigi ne vengono raccolte 350 tonnellate all’anno. Filtri che contengono diversi agenti tossici, come nicotina, ammoniaca, mercurio, piombo e ai quali è necessario un decennio per scomparire ad soli. Le aziende del tabacco dovranno ora versare un contributo finanziario, raccolto da Alcome, per contribuire alla raccolta delle cicche spente. A promuovere l’iniziativa è stato il ministero per la Transizione ecologica di Parigi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.